Plumcake ai mirtilli

plumcake ai mirtilli

Cosa c’è di meglio di fare merenda in giardino con un buonissimo plumcake ai mirtilli? Solo la compagnia dell’amica che non vedevi da tempo e che viene a trovarti per stare un po’ insieme.

L’amica in questione però è intollerante al glutine, e così ho sperimentato una ricetta con ingredienti adatti a lei, come la farina di riso e quella di mais, naturalmente prive di glutine e quindi adatte alla dieta celiaca.

Da un punto di vista nutrizionale, la farina di riso è ricca di amido e povera di proteine.
Nei prodotti lievitati, viene solitamente miscelata con farine più forti per favorire la lievitazione. Da sola è invece ottima per realizzare impanature leggere, come addensante e per prodotti “secchi” come cracker e gallette.

Nonostante la scarsa proprietà di lievitazione delle due farine in questione – data proprio dall’assenza della proteina glutinica – il plumcake ai mirtilli è lievitato meravigliosamente. E i mirtilli poi, ci stanno a pennello!

 

Ingredienti per un plumcake ai mirtilli di 20 cm

100 g di farina di mais fumetto
80 g di farina di riso
8 g di lievito per dolci in polvere
50 g di zucchero di canna (per me integrale)
40 g di miele (per me crudo)
2 uova
150 g di yogurt intero (greco o fatto in casa)
65 g di olio di semi di mais bio
1 pizzico di sale
80 g di mirtilli

Preparazione

Accendete il forno a 175°.

Setacciate le due farine e versatele in una ciotola. Aggiungete il lievito, lo zucchero, il sale, il miele (40 grammi corrispondono a circa due cucchiai), le due uova e lo yogurt.

Iniziate ad amalgamare gli ingredienti aiutandovi versando l’olio.

Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

A questo punto, aggiungete metà dei mirtilli. L’altra metà la utilizzerete per guarnire il plumcake.

Cuocete il vostro plumcake ai mirtilli in forno già caldo per 45-50 minuti e servite tiepido.

plumcake ai mirtilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *