Cantucci al cacao per Natale

cantucci al cacao

Di biscotti e altre piccole magie.

Questo per me è il Natale, profumato di cannella, arancia, vaniglia e ovviamente di cacao amaro.

Così anche questi cantucci non hanno avuto scampo e si sono trasformati in dolcetti scuri come il cioccolato e dolci come le mandorle e le nocciole.

Che poi quelli classici toscani sono deliziosi, ma vuoi mettere la tentazione di aggiungerci qualche cucchiaio di cacao?

Io vi lascio la ricetta semplicissima e super buona di questi cantucci al cacao. Quest’anno li ho scelti come pensiero di Natale per la mia migliore amica, abbinati a una bella bottiglia di vin santo. Lei non è una da dolci, ma so che questi li apprezzerà. Del resto sono senza burro ^_^

Ingredienti per 600 g di cantucci al cacao

2 uova medie

200 g di zucchero di canna grezzo

200 g di farina 00

40 g di cacao amaro

1 cucchiaino di lievito per dolci

70 g di nocciole sgusciate

30 g di mandorle sgusciate

1 pizzico di sale

Preparazione

Preriscaldate il forno a 200°C.

Versate nel mixer metà delle nocciole e metà delle mandorle, tritatele leggermente e mettete da parte.

Nella ciotola della planetaria lavorate con la frusta le uova, lo zucchero di canna e il pizzico di sale.

Setacciate la farina e il cacao amaro, unite il lievito e la frutta secca – sia quella tritata che quella intera – e mescolate bene.

Aggiungete ora gli ingredienti secchi al composto di uova e zucchero e impastate con la foglia fino ad ottenere un impasto consistente.

Prelevate l’impasto, lavoratelo velocemente con le mani e formate due filoni lunghi circa 20 cm per 3 cm di larghezza.

Foderate una teglia da forno e adagiate i due filoni.

Lasciate cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti.

Sfornate e tagliate ogni filone a losanghe di circa 1 cm di spessore.

Il taglio a losanghe non è altro che un semplice taglio in diagonale. Deriva da losanga – o rombo – e si applica per lo più al taglio delle verdure o della pasta fresca.

Adagiate le fettine ottenute sulla teglia (io ho riempito due teglie) e fate cuocere in forno a 130°C per altri 10 minuti.

Una volta sfornati, lasciate raffreddare i vostri cantucci al cacao su una gratella per dolci.

Servite con un bel bicchierino di vin santo.

Si conservano anche un mese, ben chiusi in una scatola di latta.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *