Brioche senza burro super soffici

brioche senza burro

Le brioche senza burro sono dei dolcetti di pasta brioche super soffici e dal meraviglioso aroma di vaniglia e limone. Ottime al naturale a colazione, sono perfette farcite di marmellata o crema di nocciole per i più golosi.

Reduce da un breve weekend a Nice Ville, sono tornata piena di ricettine francesi pronte ad essere messe in campo.

La mia preferita è quella delle brioche senza burro super soffici, dei meravigliosi dolcetti di pasta brioche morbissimi e super leggeri.

In genere le ricette francesi prevedono quintali di burro, ma per queste brioche ho preferito andare sul light e provare un impasto senza burro e con poco zucchero.

Sono così venute fuori delle brioche super light, sofficissime e dal delicato sapore di limone e vaniglia.

A completare il tutto, una spolverata di granella di zucchero fatta in casa (scoprire che si può fare la granella di zucchero in casa per me è stata una rivelazione che nemmeno il finale dei Soliti Sospetti).

Non fatevi scoraggiare dalle 4 ore di riposo, basta organizzarsi bene e sfornerete delle brioche meravigliose come appena uscite dalla migliore delle boulangerie francesi.

Ingredienti per 12 brioche senza burro

Dimensioni teglia: 20×30 cm

Per l’impasto

  • 80 g latte, tiepido
  • 4 g lievito di birra secco
  • 1 cucchiaio di miele
  • 200 g farina 0
  • 50 g farina multicereali
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo*
  • 15 g olio di riso
  • 60 g zucchero di canna
  • un pizzico di sale
  • Scorza di mezzo limone
  • 1 Cucchiaio di estratto di vaniglia

Per decorare le brioche senza burro

  • 1 albume*
  • 1 cucchiaio di latte
  • granella di zucchero

Preparazione

Tempo di preparazione: 25 min + 4 h di riposo
Tempo di cottura: 15-18 min

Come preparare le brioche senza burro

Fate riattivare il lievito di birra secco nel latte tiepido a cui aggiungerete un cucchiaino di zucchero preso dai 60 g totali.

Versate le farine setacciate nella ciotola della planetaria, aggiungete il pizzico di sale e lo zucchero di canna e iniziate ad impastare con la foglia, mentre versate il latte con il lievito a filo.

Unite infine l’uovo e il tuorlo, avendo cura di tenere da parte l’albume: vi servirà per spennellare le brioche.
In ultimo incorporate il sale, la scorza di limone, l’estratto di vaniglia e l’olio.

Quando l’impasto inizierà a staccarsi a prendere corda, sostituite la foglia con il gancio per impastare e impastate per 5 minuti. Dovrete ottenere un impasto liscio, elastico e lucido che lascerete riposare coperto fino al raddoppio per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo di riposo, ricavate 12 pezzi da 35 g l’uno e formate altrettante palline.

Riponete le palline in una teglia bassa foderata di carta forno, distanziate di almeno 2-3 cm l’una dall’altra, coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare nel forno spento a circa 28°C per 1 ora.

Preriscaldate il forno a 180°C.

Spennellate la superficie delle vostre brioche senza burro con un mix di albume e latte, spolverate con la granella di zucchero e infornate in forno già caldo per 15-18 min.

Fate infine raffreddare su una gratella per dolci e gustate ancora tiepide senza troppi sensi di colpa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *