Biscotti sablé al caffè farciti al cioccolato

Biscotti sablé al caffè

Questi biscotti sablé al caffè farciti al cioccolato sono dei deliziosi sandwich biscuit caratterizzati da un meraviglioso aroma di caffè che gli conferisce un sapore deciso e sofisticato.

In questi giorni di pioggia incessante, mi sono dedicata alla cernita delle prossime ricette da provare.

Tra queste, la ricetta dei biscotti di pasta sablé aromatizzata al caffè di Edd Kimber di The Boy Who Bakes ha colpito la mia attenzione in modo particolare.
Un po’ perché il connubio cioccolato caffè, a mio parere, non teme confronti. Un po’ per la perfezione visiva di questi sandwich biscuit leggermente screziati.

In effetti, la particolarità di questi sandwich biscuit sta proprio nella presenza del caffè macinato nella sablé, che gli conferisce un aroma deciso e sofisticato.

Servite questi deliziosi biscottini di pasta sablé con un buon caffè lungo o regalateli come biscotto natalizio e ripetete con me:

non può piovere per sempre
non può piovere per sempre
non può piovere per sempre.

Con questa ricetta partecipo alla XMas Edition di Re-Cake 2.0.

Biscotti di Natale

Ingredienti per 24 biscotti di pasta sablé al caffè

Per la pasta sablé al caffè

  • 150 g di burro, morbido
  • 120 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 g di farina 00
  • 12 g caffè appena macinato
  • un pizzico di sale

Per la ganache al cioccolato

  • 100 g di cioccolato fondente al 70%, sminuzzato
  • 95 g di panna fresca

Preparazione

Tempi di preparazione: 45 min + 1 h di riposo
Tempi di cottura: 12 min
Fase I – La pasta sablé al caffè

Per prima cosa, nella planetaria munita di frusta, lavorate il burro con lo zucchero.

Aggiungete i tuorli e l’estratto di vaniglia, sempre continuando a lavorare l’impasto.

Incorporate infine la farina, il caffè macinato e il sale e continuate a impastare ancora per un minuto.

Prelevate l’impasto dalla planetaria, stendetelo tra due fogli di carta forno in una sfoglia di 3 mm di spessore e lasciate riposare in freezer all’interno dei due fogli di carta forno per un’ora.

Fase II – La ganache al cioccolato

Portate a ebollizione la panna fresca, togliete dal fuoco e versate il cioccolato fondente a più riprese, mescolando con una frusta a mano fino a quando otterrete una crema liscia e omogenea.

Lasciate riposare a temperatura ambiente la ganache per un’ora.

Fase III – La cottura dei biscotti sablé

Preriscaldate il forno a 175°C.

Trascorso il periodo di riposo, riprendete la vostra sfoglia di pasta sablé al caffè.

Eliminate il foglio di carta da forno superiore e formate dei biscottini tondi di circa 5 cm di diametro ritagliandoli direttamente sulla carta forno.

Man mano che realizzate i biscotti, metteteli su una teglia foderata con carta forno (ci sarà spazio sufficiente per una ventina di biscotti).

Io ho utilizzato il foglio in silicone microforato per fare in modo che la superficie dei biscotti avesse una leggera trama, ma non è ovviamente indispensabile.

Stendete i ritagli e la restante parte di pasta nuovamente in una sfoglia di 3 mm di spessore e ponete in freezer a solidificare.

Procedete ora con la prima infornata di biscotti in forno già caldo e fate cuocere sul ripiano medio del forno a 175°C per 10 -12 minuti, ruotando la teglia a metà cottura.

Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

Ripetete quindi le operazioni di ritaglio biscotti fino a terminare tutta la sablé e infornate nuovamente.

Fase IV – I biscotti sablé al caffè farciti al cioccolato

Prendete due biscotti e farciteli con un cucchiaino di ganache al cioccolato, schiacciando delicatamente le due metà per distribuire la crema in modo omogeneo.

Una volta farciti, fate riposare i biscotti per almeno un paio d’ore: così facendo, la crema di cioccolato si solidificherà e le due metà del biscotto si ammorbidiranno.

Potete incartarli e regalarli a Natale, magari corredando il pacchetto con la ricetta di questi biscotti natalizi.

E se vi piacciono i sandwich biscuit, provateli anche nella versione di Bachour.

1 Comment

  • Binance

    Can you be more specific about the content of your article? After reading it, I still have some doubts. Hope you can help me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *